In caso di emergenze la Protezione Civile avvisa i cittadini con un SMS

In caso di allerta meteo e, più in generale, di emergenze territoriali la rapidità e l’efficacia delle comunicazioni possono essere determinanti: una comunicazione può far sì che la popolazione sia informata immediatamente sull’accaduto e sia aggiornata sui comportamenti da adottare e su quelli da evitare per non esporsi a pericoli.
22 Jan 2018
Pubblicato in: Osservatorio mobile

 

Con la stagione invernale 2017/2018 prende il via in diversi comuni italiani un servizio di alerting ai cittadini via SMS. Il servizio sarà gratuito per i cittadini, indipendentemente dall’operatore telefonico che utilizzano. I cittadini dovranno però farne esplicita richiesta, acconsentendo al trattamento dei propri dati personali.
Per il momento si tratta di un’iniziativa presa dai singoli comuni, da nord a sud Italia, dai più piccoli ai centri più importanti come Milano che sta progettando un servizio di alearting per segnalare le esondazioni del Seveso.

I comuni adottano diversi canali di comunicazione (ad esempio le newsletter), ma il servizio SMS riveste in questo contesto una particolare importanza perché disponibile anche per la popolazione più anziana che spesso utilizza cellulare che possono ricevere SMS, ma non hanno connessione internet.