Cos’è la tecnologia NFC?

Quasi tutti gli smartphone di ultima generazione permettono di utilizzare la tecnologia NFC. Vediamo insieme a cosa serve e come si usa.
04 Apr 2018
Pubblicato in: News Rdcom

NFC è l’acronimo di Near Field Communication, ovvero comunicazione in prossimità. Si tratta di un sistema di connessione che permette a due dispositivi vicini tra loro di comunicare scambiandosi dei dati in modalità wireless. Il raggio d’azione della tecnologia NFC è di pochi centimetri.

 

A cosa serve la tecnologia NFC?


Trasferire files con la tecnologia NFC - Dopo aver attivato la connettività NFC, due dispositivi vicini tra loro possono scambiarsi in maniera bidirezionale file come documenti, foto e video, semplicemente facendo sì che i due dispositivi si tocchino.

Effettuare pagamenti con la tecnologia NFC - Una delle funzionalità più importanti messe a disposizione dalla tecnologia NFC è la possibilità di effettuare pagamenti tramite smartphone, senza utilizzare quindi contanti e carte di credito. Questa funzionalità è particolarmente rilevante per gli utenti Android che possono appoggiarsi all’App Android Pay per poter effettuare pagamenti tramite smartphone.

In futuro potrà cambiare radicalmente alcune abitudini quotidiane, come il pagamento di parcheggi, biglietti dei mezzi pubblici e piccoli acquisti che si potranno effettuare senza l’uso di denaro contante e carte di credito.